CONCORSO FOTOGRAFICO A PARTECIPAZIONE GRATUITA

Il concorso fotografico, organizzato dalla Caritas Diocesana Arborense, vuole essere un segno concreto di sensibilizzazione e coinvolgimento della comunità in occasione della XIV Giornata Nazionale per la Custodia del Creato e della 105ma Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato, rispettivamente, il 1° e 29 Settembre.

La Giornata per la Custodia del Creato è, quest’anno, un’occasione per soffermarsi a “conoscere e comprendere la realtà fragile e preziosa della biodiversità, di cui anche la nostra terra è così ricca.” (Messaggio per la Giornata Nazionale per la Custodia del Creato 2019)

Come ha detto Papa Francesco nell’Enciclica Laudato Sii, “abbiamo bisogno di un confronto che ci unisca tutti, perché la sfida ambientale che viviamo, e le sue radici umane, ci riguardano e ci toccano tutti. I cambiamenti climatici sono un problema globale con gravi implicazioni ambientali, sociali, economiche, distributive e politiche, e costituiscono una delle principali sfide attuali per l’umanità…Molti poveri vivono in luoghi particolarmente colpiti da fenomeni connessi al riscaldamento, e i loro mezzi di sostentamento dipendono fortemente dalle riserve naturali e dai cosiddetti servizi dell’ecosistema, come l’agricoltura, la pesca e le risorse forestali….E’ tragico l’aumento dei migranti che fuggono la miseria aggravata dal degrado ambientale, i quali non sono riconosciuti come rifugiati nelle convenzioni internazionali e portano il peso della propria vita abbandonata senza alcuna tutela normativa.”

“La risposta alla sfida posta dalle migrazioni contemporanee si può riassumere in quattro verbi: accogliere, proteggere, promuovere e integrare. Se mettiamo in pratica questi verbi … promuoviamo lo sviluppo umano integrale di tutte le persone e aiutiamo anche la comunità mondiale ad avvicinarsi agli obiettivi di sviluppo sostenibile che si è data e che, altrimenti, saranno difficilmente raggiunti.” (Messaggio per la Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2019).

Spinta da queste parole, la Caritas propone un concorso fotografico con l’obiettivo di coinvolgere tutti, in particolare i giovani, per il bene della “nostra casa comune”. Questo concorso vuole fungere da stimolo a riscoprire e valorizzare le bellezze nascoste del nostro territorio, spesso in pericolo, ma allo stesso tempo, “liberarci dagli esclusivismi, dall’indifferenza e dalla cultura dello scarto”.

In allegato il testo integrale del Bando di concorso e la Domanda di partecipazione (ALLEGATO A) da presentare entro e non oltre il 20 ottobre 2019.

Condividi: